Vino bianco

Incolore, giallo limone o ambra. Il vino bianco offre una vasta gamma di colori, come quello rosso. Il tipo di vitigno, di produzione e di invecchiamento influenzano il colore. Il vino bianco è prodotto in tutto il mondo, ma alcune delle gocce migliori provengono da vigneti situati in zone climatiche fresche.

Minerale, pastoso o grintoso – Il vino bianco ha molti volti

Due dei vitigni di vino bianco più famosi e nobili del mondo sono lo Chardonnay e il Sauvignon Blanc. Fra i più importanti troviamo il vitigno della Borgogna della Côte d’Or, ma anche il Riesling della Mosella o delle grandiose zone vinicole della Valle del Reno in Svizzera.

Il vino bianco e il suo stile

I vini bianchi si differenziano fra loro per il diverso stile. Vini bianchi freschi e fruttati sono ideali da degustare ogni giorno e dovrebbero essere bevuti entro due anni dalla vendemmia. Sono grintosi e ottimi come aperitivo, perfetti in compagnia. Fra questi ricordiamo lo Chasselas, il Sauvignon Blanc e il Riesling. Vini morbidi come lo Chardonnay sono molto equilibrati e sono adatti in ogni occasione. I vini bianchi corposi rilasciano appieno il loro aroma accompagnando il pasto. Troviamo fra questi vini quelli famosi di Borgogna e di solito lo Chardonnay, anche maturato in botti di legno. Spesso questi vini provengono dal sud della Francia, dall’Australia o dalla California. Fra quelli più aromatici ricordiamo il Traminer e il Riesling, ma anche lo Sauvignon Blanc. Vini che hanno un gusto meraviglioso se si lasciano sviluppare con un po’ di zucchero residuo.

Il vino bianco e la sua produzione

L’uva vendemmiata è trasportata con molta cura e il più velocemente possibile in cantina, dove viene pesata. Si misura, quindi, la concentrazione zuccherina contenuta negli acini, la cui percentuale determinerà il grado alcolico che raggiungerà il vino alla fine del suo percorso. L’uva viene sottoposta a diraspatura, pigiata e spremuta subito o dopo breve tempo. Durante la fermentazione i lievi impiegati trasformano lo zucchero in alcol. Questo processo sviluppa anidride carbonica e calore, ecco perché alcuni mastri vinai fanno fermentare il mosto in contenitori a temperatura regolabile, allo scopo di conservare l’aroma fruttato e la freschezza.

Tipo di vino

Prezzo

Fr. Fr.

La rarità

Paese

Regione

Annata

Abbinamento ideale

Riconoscimenti

 
Tipo di vino
Prezzo
La rarità
Paese
Regione
Annata
Abbinamento ideale
Riconoscimenti