sizerimage

Da luglio a ottobre, ci regala la sua bella buccia viola-blu e ispira ricette fruttate: Viva la prugna!

Per una torta rovesciata, si inizia con la farcitura, in questo caso uno strato di caramello, seguito da fette di prugna. Solo a questo punto si pongono sopra strati di pan di Spagna e pasta sfoglia.

Le prugne hanno una polpa gialla o rossa. Visivamente, per questa ricetta si consiglia la seconda variante.

A seconda della succosità della frutta e dello spessore della tortiera, è possibile che durante la cottura fuoriesca del liquido, quindi assicuratevi di posizionare sotto la tortiera una teglia più grande foderata con carta da forno. Per consentire al caramello di rapprendersi e alla torta di risultare ben cotta, la pasta si deve completamente raffreddare prima di essere ribaltata. La dolcezza della frutta può variare notevolmente, quindi è consigliabile regolare la panna per il topping con più o meno miele.

Ingredienti per circa 8 porzioni

Torta

  • 50 g di burro, morbido
  • 50 g di zucchero di canna
  • ½ pacchetto di zucchero vanigliato (8 g)
  • 3 prese di sale
  • 2 uova piccole
  • 100 g di yogurt greco non zuccherato
  • 100 g di farina bianca
  • 50 g di nocciole macinate
  • ½ cucchiaino di lievito in polvere
  • 20 g di burro fuso
  • 120 g di zucchero di canna
  • 5 prugne, tagliate a fette sottili di circa 2 mm
  • 1 pasta sfoglia rotonda del diametro di circa 25 cm (a seconda delle dimensioni della tortiera)

Topping

  • Una ricca manciata di mandorle in scaglie
  • Un generoso sorso di Amaretto
  • 1 ½ dl di panna semigrassa, raffreddata in freezer per 30 minuti
  • 50 g di yogurt greco
  • Poco miele liquido o sciroppo d'agave (la quantità dipende dalla dolcezza delle prugne)

Preparazione

torta

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi attivando la resistenza superiore e inferiore.
  2. Mescolare il burro con 50 g di zucchero di canna, lo zucchero vanigliato e il sale.
  3. Aggiungere le uova una alla volta, quindi lo yogurt, mescolando tra l'uno e l'altro ingrediente.
  4. Infine, aggiungere la farina, le nocciole e il lievito e sbattere/impastare di nuovo brevemente l'impasto a mano con una frusta.
  5. Fissare la base di una tortiera rotonda di circa 25 cm di diametro con carta da forno.
  6. Spennellare generosamente la carta da forno e i lati della tortiera con il burro fuso.
  7. Distribuire uniformemente 120 g di zucchero di canna sul fondo della tortiera.
  8. Disporre le fette di prugna a ventaglio nella tortiera. Versare il pan di Spagna sulla superficie e spanderlo con cura fino ai bordi. Fate attenzione che i frutti non si spostino.
  9. Disporre la pasta sfoglia, premere leggermente e bucherellare più volte con un coltello affilato.
  10. Cuocere per circa 45 minuti, quindi lasciar raffreddare completamente e toglierla dalla tortiera, ribaltandola.

topping

  1. Tostare le scaglie di mandorle senza usare grassi.
  2. Smorzare con un bel sorso di Amaretto, far sobbollire/caramellare brevemente finché non c'è più liquido. Disporre immediatamente le scaglie su un piatto ricoperto di carta da forno in modo che non si attacchino.
  3. Montare a neve la panna semigrassa e mescolarla con lo yogurt.
  4. Distribuire i pezzi di torta nei piatti, ricoprirli con un cucchiaio di panna, eventualmente irrorarli con il miele e cospargerli di mandorle a scaglie.

Preparazione: circa 1 ora e 40 minuti inclusa la cottura nel forno

 

Vino consigliato

Stone Barn White Zinfandel Rosé DOCG

Rosso lampone chiaro. Bouquet fruttato che ricorda i ribes e la pesca. Al palato si rivela fresco ed equilibrato.

Visualizzare nello Shop Vini

Articoli più recenti