Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Vino da noi consigliato: queste gocce sono perfette per le festività

Consigli & Idee 05.12.2016 11

Oltre al cibo (speriamo) delizioso, durante le festività vengono spesso servite anche delizie liquide sotto forma di vino o champagne. Con la collaborazione di un’esperta, ho redatto alcuni suggerimenti enologici per tutti quelli che non sono del tutto ferrati nella scelta del vino.

Lo trovo sempre molto divertente quando autoproclamati esperti di vino iniziano a riempirsi la bocca con astruse teorie: «Ha un sapore di citronella caramellizzata!», «Mmmh, ha un profumo di arance tardive della Calabria meridionale», «Eh sì, nel retrogusto è esattamente uguale al Primitivo del 1996, ma solo dopo esattamente tre secondi...»
Purtroppo il mondo del vino è spesso improntato a una grande serietà. E pensare che il vino è una cosa così sensuale, individuale e semplicemente divertente. Per molti ospiti che non ne capiscono molto di vino, la scelta giusta può spesso rivelarsi una dura prova per i nervi – ma non deve essere per forza così.

La nota esperta enologica Shirley A. Amberg è una mia cara amica. L’ho pregata di darmi alcuni suggerimenti sui nettari che si adattano particolarmente bene alle prossime festività natalizie.

Prima di entrare in materia, la sottoscritta vorrebbe darvi un piccolo consiglio: AMO il vino, in particolare il vino rosso dal colore particolarmente scuro e dal sapore robusto, ma non sono affatto un’esperta. Mi tengo quindi a mente 3-4 tipologie di vino e 3-4 varietà d’uva che mi soddisfano quasi sempre. Amo per esempio lo Shiraz, il Malbec e il Cabernet Sauvignon e per il 90% scelgo vini prodotti a base di queste varietà di vite. Questo trucco accorcia notevolmente il tempo che si trascorre davanti allo scaffale dei vini.

[Translate to Italian:] Dazu passt