Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Questo stufato riscalda il corpo e l'anima, quando il sole si nasconde dietro le nuvole. La buona notizia è che: riesce sempre!

Gli stufati bisogna semplicemente amarli. Sono salutari, saziano a lungo e ce ne sono numerose varianti vegane. Sono inoltre molto facili da preparare e gustosi per tutta la famiglia. A proposito, gli stufati sono anche un ottimo modo per consumare gli avanzi del frigorifero o della dispensa e quindi dichiarare guerra agli sprechi alimentari.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 cucchiaio d’olio d'oliva
  • 1 cipolla
  • 250 g di zucca
  • 2 carote
  • 1 porro
  • 2 gambi di sedano
  • 600 ml di brodo di verdura
  • 400 g di pomodori in scatola
  • 1 barattolo di ceci da 420 g
  • Una manciata di prezzemolo e timo tritati
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe

Preparazione

  1. Pelare e tagliare a fettine sottili la cipolla.
  2. Tagliare a cubetti la zucca.
  3. Sbucciare e tagliare a cubetti le carote.
  4. Tagliare il porro in pezzi da 2 cm.
  5. Tritare il sedano finemente.
  6. Riscaldare l'olio d'oliva e soffriggere la cipolla.
  7. Aggiungere la zucca, le carote, il porro e il sedano e soffriggere brevemente.
  8. Smorzare con il brodo e portare a ebollizione.
  9. Aggiungere i pelati e i ceci scolati e ridurre il calore. Far bollire a fuoco medio per 15-20 minuti fino a quando le verdure non sono cotte, ma al dente.
  10. Condire il tutto con erbe aromatiche fresche, sale e pepe.