Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Gli schupfnudeln (stringoli di patate) potrebbero anche essere tranquillamente descritti come gnocchi lunghi. Questa volta combiniamo il tipico piatto austriaco con crauti e funghi.

Sia come contorno alla carne, sia come piatto principale vegetariano o anche come variante dolce da gustare come dessert – gli schupfnudeln sono estremamente versatili e dal gusto semplicemente super buono.

Gli «gnocchi lunghi» a base di farina e patate hanno nomi molto diversi e parecchio divertenti a seconda della regione: Fingernudeln, Erdepfebaunkerl, Schopperla, Grumpieranüdile e Dràdewixpfeiferl. In questo senso: buon appetito!

Ingredienti per 4 persone

Schupfnudeln

  • 500 g di patate, cotte e sbucciate
  • 2 uova
  • 130-170 g di farina
  • 1 cc di sale
  • Un po’ di pepe e noce moscata

Resto degli ingredienti

  • 1 cipolla, tagliata a cubetti
  • 280 g di champignon
  • 500 g di crauti cotti
  • Un po’ di erba cipollina tagliata a rotelline
  • Sale e pepe

Preparazione

Schupfnudeln

  1. Schiacciare le patate e ridurle in purè con uno schiacciapatate o passarle in un passaverdura.
  2. Aggiungere le uova e le spezie e mescolare.
  3. Unire la farina fino a formare un impasto sodo.
  4. Formare la pasta in diversi rotoli di circa 1 cm di spessore.
  5. Tagliare i rotoli in pezzi lunghi circa 4 cm.
  6. Rotolare i pezzi con le mani infarinate e formarli fino a ottenere degli schupfnudeln.

Preparazione rimanente

  1. Soffriggere i funghi e le cipolle in un filo d’olio.
  2. Quindi aggiungere gli schupfnudeln e rosolare fino a quando non diventano dorati.
  3. Aggiungere i crauti e condire con sale e pepe.
  4. Alla fine, guarnire con erba cipollina e servire.

Durata di preparazione: circa 2 ore

Vino consigliato

Osterfinger Blauburgunder AOC Schaffhausen

Rosso rubino con riflessi color mattone. Aromi di frutti di bosco e fragole. Al palato fruttato e di medio corpo. Finale persistente.

Visualizzare nello Shop Vini

Azioni adatte alle ricette