Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Un menu raccapricciantemente gustoso. Oggi faremo apparire magicamente delle pizzette con olive a forma di ragno – un pauroso scherzo di Halloween per grandi e piccini! 

Non è necessario alcun attrezzo da cucina particolare per prepararle. Un tagliabiscotti rotondo o, in alternativa, un contenitore con apertura rotonda e un coltello o un tagliapizza sono tutto ciò che serve per modellare l’impasto. 

Consiglio: se avete fretta, potete lavorare anche con pasta per pizza e salsa già pronte. 

A proposito, per le pizzette è meglio non usare la pietra per pizza, altrimenti la pasta lieviterà troppo.

Ingredienti per 18-20 pizzette

Pasta

  • 500 g di farina per pizza
  • 1½ cucchiaino di sale
  • 1 presa di zucchero
  • 7 g di lievito secco
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 250 ml di acqua tiepida

Salsa

  • 1½ cucchiaio d’olio d’oliva
  • ½ cipolla medio-grande, finemente tritata
  • 2 spicchi d’aglio, pressati
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 15 g di basilico fresco, lavato e non tritato
  • ¼ di cucchiaino di origano essiccato
  • 1 presa di zucchero
  • ¼ di cucchiaino di sale

In aggiunta

  • 1 tagliabiscotti rotondo o un recipiente di circa 11 cm di diametro
  • Olio d’oliva da spennellare
  • Prosciutto opzionale per la guarnizione
  • 400 g di mozzarella a fette sottili
  • Olive nere

Preparazione

Pasta

  1. Mescolare la farina della pizza, il sale, lo zucchero, il lievito secco e l’olio d’oliva in una ciotola. Aggiungere lentamente l’acqua tiepida e impastare il tutto a mano per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio (oppure lasciare lavorare il robot da cucina per 5 minuti).
  2. Mettere l’impasto in una grande ciotola precedentemente cosparsa con olio d’oliva e chiudere con pellicola trasparente. Lasciare lievitare la pasta in un luogo caldo per 1 ora fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato.

Salsa

  1. Nel frattempo preparare la salsa. Soffriggere le cipolle in olio d’oliva fino a quando non diventano traslucide, aggiungere l’aglio e continuare a soffriggere brevemente.
  2. Aggiungere la passata, il basilico fresco, l’origano, lo zucchero e il sale e far cuocere a fuoco lento per 45 minuti con il coperchio.
  3. Togliere il basilico e lasciare raffreddare leggermente la salsa.

Pizzette

  1. Preriscaldare il forno a 220 gradi ad aria calda o a livello della pizza.
  2. Stendere la pasta lievitata in modo sottile (max. 3 mm) su un piano di lavoro infarinato.
  3. Ritagliare dei cerchi con un tagliabiscotti o un oggetto rotondo e posizionarli sulla teglia ricoperta di carta da forno.
  4. Spennellare con olio d’oliva e distribuirvi la salsa, lasciando il bordo libero.
  5. Coprire con prosciutto crudo (o ingredienti a scelta) e mozzarella e cuocere in forno per 8-10 minuti fino a quando il bordo diventa dorato.
  6. Mentre le pizzette sono in forno, preparate i ragni. Tagliare le olive a metà nel senso della lunghezza per formare il corpo. Per la testa, dimezzare di nuovo la metà di un’oliva in senso trasversale. Infine, per le gambe, tagliare una metà dell’oliva a fette sottili.
  7. Togliete le pizze dal forno e mettete i ragni di olive sulla pizza – attenzione che scotta!
    Per fare questo, per prima cosa posizionare il corpo, poi la testa e infine
    4 gambe su ogni lato del corpo. I pezzi di oliva si attaccano al formaggio caldo e quindi i ragni rimangono composti.

Tempo di preparazione: circa 2½ ore (incluso il periodo di riposo)

Vino consigliato

Terre del Barolo Barbera d'Alba DOC

Rosso rubino intenso con riflessi violacei. Elegante profumo di more e ciliegie nere. Di corposità da medio a piena, con tannini morbidi e acidità equilibrata. Lungo nel finale.

Visualizzare nello Shop Vini