Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Stella alla cannella sei buona e bella – ma anche il ma’amoul! Ricomincia il periodo dei biscottini di Natale. Noi abbiamo per voi quest’anno una ricetta speciale: biscotti di semola arabi!

Se questa volta desiderate mettere nel sacchettino dei biscotti qualcosa di diverso dai soliti milanesini e compagnia bella, i ma’amoul sono un’alternativa delicata e straordinaria. I biscotti arabi sono preparati con pasta di semola e farciti in modo classico con datteri o pistacchi. Noi abbiamo messo entrambi gli ingredienti nella farcitura e siamo semplicemente entusiasti del risultato!

Nella cucina araba, la pasta ma’amoul viene pressata in una speciale forma per biscotti, creando, così, i tipici motivi sulla superficie. Se a casa non si dispone di un tale accessorio, si può semplicemente lavorare con una normale forchetta.

Nota: nei ma’amoul c’è un ingrediente molto speciale, l’acqua di rose. È reperibile in drogheria e all’inizio ha un sapore un po’ inconsueto per noi occidentali. Ma al più tardi dopo il terzo biscotto non si vorrebbe più farne a meno.

Ingredienti per la pasta per circa 20 biscotti

  • 400 g di semola di grano tenero e duro
  • 80 g di farina
  • 100 g di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di zucchero vanigliato
  • ¼ cucchiaino di lievito secco
  • 130 g di burro ammorbidito
  • 80 ml di latte, tiepido
  • 2 cucchiai di acqua di rose (in alternativa, aroma di vaniglia)
  • 1 presa di sale

Ingredienti per la farcitura

  • 50 g di pistacchi, non salati, tritati
  • 50 g di datteri, tagliati a pezzettini
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di acqua di rose
  • 1 arancia, scorza grattugiata
  • 1 cucchiaio raso di cannella

E poi

  • Zucchero a velo per spolverare alla fine i biscotti

Preparazione

  1. Mescolare la semola, la farina, lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato e il lievito secco.
  2. Aggiungere latte, burro, acqua di rose e sale.
  3. Impastare bene il tutto e metterlo in frigorifero per circa 30 minuti.
  4.  Mescolare bene gli ingredienti per il ripieno.
  5. Preriscaldare il forno a 180 gradi - resistenza superiore e inferiore.
  6. Togliere la pasta dal frigorifero e formare circa 20 palline.
  7. Premere con il pollice su ogni pallina e formare una conca.
  8. Riempirla bene con l’impasto e richiuderla con la pasta intorno (il ripieno è ora ben avvolto dalla pasta e non più visibile).
  9. Premere leggermente le palline sulla carta da forno e con una forchetta imprimervi sopra un leggero motivo (o, in alternativa, premerle nel cucchiaio di legno sopra descritto).
  10. Cuocere in forno per 12-15 minuti (i biscottini dovrebbero rimanere chiari come nella foto).
  11. Lasciarli raffreddare e spolverarli con lo zucchero a velo.

Tempo di preparazione: circa 1 h 15 min.

Azioni adatte alle ricette