Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Volete un’idea per un antipasto da aggiungere alla vostra collezione di ricette? Questi crostini con tartare di carne secca sono una variante appetitosa e diversa dai classici minicornetti al prosciutto e Co.

Dietro a questo termine, tartare, si nasconde un mito affascinante: sembra che il piatto attinga il suo nome dal popolo dei Tartari, che sembra usasse mettere la carne cruda sotto le selle dei cavalli e poi li cavalcava fino a renderla tenera – speriamo che poi l’abbiano almeno servita ben cotta, eliminando così i batteri.

Nella ricetta della tartare di oggi, al posto della carne di manzo cruda, per una volta si usa la carne secca – insieme alla crème fraîche, al quark magro e ai datteri. Una combinazione celestiale.

Ingredienti per 4 crostini grandi

  • 4 fette di pane, a scelta
  • 1½ datteri, tagliati a pezzettini
  • 6 cucchiai di crème fraîche
  • 2 cucchiai di quark magro
  • 1 manciata di prezzemolo fresco, tritato finemente
  • 10 fette di carne secca, tagliate a pezzettini
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Tostare le fette di pane – nel tostapane oppure nel forno con la funzione grill – da ambo le parti (il forno deve essere preriscaldato a 220 gradi e ogni lato tostato per 3-4 minuti).
  2. Mescolare tutti gli ingredienti per la tartare (tranne il pane, naturalmente) in una ciotola e condirli con sale e pepe.
  3. Distribuire la tartare sulle fette di pane raffreddate e servire.

Tempo di preparazione: circa 20 minuti

Vino consigliato

Terre del Barolo Barbera d'Alba DOC

Rosso rubino intenso con riflessi violacei. Elegante profumo di more e ciliegie nere. Di corposità medio-piena con tannini morbidi e acidità equilibrata. Lungo nel finale.

Visualizzare nello Shop Vini
 

Azioni adatte alle ricette