Breadcrumb Navigation

Blog di Denner

Lo sapevatesapevi? 9 cose interessanti sul 1° Agosto!

Consigli & Idee 17.07.2017 32

Celebriamo la festa nazionale con bandiere rossocrociate che decorano le nostre case, salsicce arrostite, fuochi d’artificio e falò.

Ma conoscevate già queste interessanti curiosità sull’anniversario della Svizzera?

1.

È grazie ai cittadini bernesi che la festa nazionale è datata 1° agosto. Il Patto federale (o lettera di alleanza) che spesso viene interpretato come documento di fondazione della Confederazione recita infatti solo «al principio del mese di agosto 1291». Dato che però nel 1891 Berna festeggiava i 700 anni dalla fondazione e non voleva che questa fosse l’unica occasione di celebrazione, i Bernesi decisero di fissare nella stessa data la firma dell’atto di nascita della Confederazione.

2.

È solo grazie a una votazione popolare del 1993 che il 1° agosto possiamo grigliare in tutta tranquillità e goderci una giornata libera. L’83,8 percento degli Svizzeri ha infatti votato affinché il 1° agosto fosse dichiarato un giorno festivo.

3.

Stando a un sondaggio, solo il 45 percento della popolazione sa a quale evento è legata questa festività! Il 26 percento degli intervistati vi associa un altro evento storico diverso dal Patto del Grütli e il 22 percento non ne ha la minima idea.

4.

Il radura del Grütli è la più importante di tutte le località di festa ed è amata soprattutto dai consiglieri federali per tenere dei discorsi. Ma da quando nel 2007, dopo l’allocuzione dell’allora presidente della Confederazione Michelin Calmy-Rey, è esploso un ordigno, per anni i suoi successori hanno evitato questo luogo.

5.

I fuochi d’artificio fanno parte del 1° Agosto come i cervelat. Ogni anno in Svizzera si accendono circa 1700 tonnellate di fuochi d’artificio, di cui circa l’80 percento − vale a dire 1360 tonnellate −.alla festa nazionale.

6.

Nel 2006, a Zurigo, a causa del caldo e della siccità, è scattato il divieto totale di accendere fuochi d’artificio. Per non lasciare inutilizzato l’arsenale di fuochi già acquistato, l’allora capo della polizia Esther Maurer, ha deciso di far esplodere i fuochi in occasione della Street Parade. La motivazione: regna comunque un’atmosfera di festa nella città di Zurigo. 

7.

Chi acquista un panino il 1° agosto rimarrà sorpreso, dato che il suo tenore di burro è decisamente più alto. L’Associazione svizzera mastri panettieri-confettieri prescrive: «Siccome il panino del 1° Agosto si è diffuso in tutta la Svizzera come prodotto da forno puramente a base di burro, nella preparazione non è concesso utilizzare nessun altro tipo di grasso che non sia burro puro.» Mmh!

8.

Chi da buon patriota svizzero vuole cantare il Salmo svizzero, può ora scegliere tra due diversi testi. Da un lato il vecchio inno nazionale che inizia con «Quando bionda aurora» e dall’altro quello nuovo con le parole «Rosso e bianco in unità».

9.

Alle ore 20 in tutta la Svizzera le campane delle chiese suonano per un intero quarto d’ora.

Buon compleanno Svizzera!

Azioni adatte alle ricette